Festa di San Michele a prova di Covid, la sindaca: "Una scelta non facile, ma è andata molto bene"

Si è conclusa la festa patronale di Bagnacavallo e la sindaca Proni esprime soddisfazione: "Abbiamo voluto che la fatica dei mesi di chiusura fosse tradotta in un viaggio interiore e personale"

Si è conclusa nel giorno del patrono, martedì 29 settembre, la Festa di San Michele 2020, che per cinque giorni a partire da venerdì 25 ha proposto eventi, iniziative, mostre e incontri nell’ambito del tema Il viaggio interiore, seconda tappa di un percorso triennale iniziato nel 2019 con il viaggio geografico e di scoperta. Si è trattato, naturalmente, di una festa molto diversa da tutte le precedenti a causa delle misure di prevenzione anti-Covid.

"Abbiamo voluto che la fatica dei mesi di chiusura fosse tradotta in un viaggio interiore e personale che diventasse un viaggio fatto insieme – sottolinea il sindaco Eleonora Proni – pur mantenendo le distanze richieste e con tutta l’attenzione possibile alla sicurezza.  È stata una scelta non facile, ma il giorno dopo possiamo dire che la festa è andata molto bene, soprattutto perché è stata la dimostrazione che civiltà e rispetto ci possono permettere di vivere appieno le cose, in una nuova dimensione, certamente più prudente ma non meno ricca. Anzi, il taglio più riflessivo e intimo che abbiamo dato alla Festa di San Michele 2020 ci ha portati a parlare del viaggio ma con un’attenzione speciale alla dimensione interiore della ricerca, che ha legato i vari eventi proposti. Nessuna coltivazione narcisistica del nostro orticello ma proprio il contrario: scoperta delle ragioni profonde che ci portano a gustare piacevolmente e sorprendentemente la bellezza e la gioia di stare insieme, di essere comunità locale, con tutta la ricchezza della varietà e delle differenze, anzi orgogliosa di essere unita proprio in ragione delle tante e belle individualità e differenze che la compongono".

"I ringraziamenti di quest’anno, più che mai dovuti, - continua il primo cittadino di Bagnacavallo - vanno ai molti cittadini e visitatori che hanno percorso il viaggio assieme a noi, a chi ha speso tempo e fatica per pensare e organizzare un evento così particolare, alle associazioni, ai volontari della Protezione civile e alle forze dell’ordine che hanno collaborato per la sicurezza degli eventi e agli sponsor che sostengono le nostre iniziative. Grazie a tutti quindi, e a chi non ha voluto o potuto partecipare un caloroso arrivederci all’anno prossimo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Festa di San Michele si è conclusa, ma potranno ancora essere visitate le mostre d’arte: Insieme al mondo, piangere, ridere, vivere, opere di Fabrizio Dusi al Museo Civico delle Cappuccine (fino al 15 novembre); Non Giudicare all’ex convento di San Francesco (prorogata fino al 15 novembre); San Francesco, storia di un uomo diventato santo alla Biblioteca Taroni (fino al 10 ottobre); Totem di Davide Medri nell’Atrio del Municipio (fino all’11 ottobre); Tempo liquido e Metafo(to)re presso la chiesa del Suffragio (fino al 25 ottobre); In cerca di ali al Sacrario dei Caduti (fino al 4 ottobre).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento