Domenica la festa diocesana della Famiglia nella parrocchia di San Paolo

L’appuntamento, che si ripete ormai da due anni, organizzato dall’Ufficio Famiglia diocesano è rivolto ai gruppi famiglia e a tutte le coppie di sposi della diocesi

Si parlerà anche dell’esortazione apostolica “Amoris Laetitia” pubblicata da Papa Francesto a termine del cammino sinodale sulla famiglia alla festa diocesana della Famiglia in programma  domenica nella parrocchia di San Paolo. L’appuntamento, che si ripete ormai da due anni, organizzato dall’Ufficio Famiglia diocesano è rivolto ai gruppi famiglia e a tutte le coppie di sposi della diocesi. Ospite della giornata sarà padre Adriano Sella, direttore della Rete interdiocesana Nuovi Stili di Vita che attorno alle 18 (mentre la festa inizierà alle 16) a partire dall’enciclica del Papa affronterà il tema “Educare a nuovi stili di vita”. Subito dopo sarà l’arcivescovo Lorenzo Ghizzoni ad illustrare per sommi capi i contenuti dell’esortazione di Papa Francesco, molto attesa anche in diocesi, al termine dei due anni di cammino sinodale al quale anche molti gruppi famiglie e qualche parrocchia hanno contribuito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giornata parte però alle 16 con l’accoglienza e la preghiera iniziale. A seguire verranno proposti quattro laboratori pratici sulla “Laudato Si’” (il primo sul “grido della terra e dei poveri”, con l’invito a mettersi in loro ascolto, il secondo sulla relazione con gli altri e con le cose, il terzo parlerà di bellezza, il quarto è un’applicazione alla vita di famiglia della parabola del Buon Samaritano). L’ultimo laboratorio, dedicato al cambiamento, sarà proposto in assemblea e a guidarlo sarà appunto padre Adriano Sella. Per i bambini è prevista una rappresentazione teatrale della compagnia della Ghironda. Alle 19, infine, preghiera finale guidata dall’arcivescovo Lorenzo Ghizzoni. E poi il buffet sarà a chilometro zero, con prodotti naturali portati, in parte, dalle famiglie stesse. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento