Arte, dibattiti, gare sportive e feste: Cervia festeggia il 71esimo della Liberazione

I veri e propri momenti celebrativi, come da tradizione, saranno sabato alle ore 10.30 col corteo e la deposizione delle corone alle lapidi del centro storico, preceduto dal concerto del Corpo Bandistico “Città di Cervia”

Cervia festeggia il 71esimo anniversario della Liberazione con un programma intenso che prevede mostre d’arte, incontri, dibattiti, proiezioni di filmati, documentari, gare sportive, feste. Giovedì alle ore 10,30 a Palazzo Guazzi a Castiglione di Cervia sarà inaugurata la mostra “Castiglione di Cervia prima e dopo la Resistenza”. La mostra rimarrà aperta fino al 26 aprile dalle ore 10 alle 12.

I veri e propri momenti celebrativi, come da tradizione, saranno sabato alle ore 10.30 col corteo e la deposizione delle corone alle lapidi del centro storico, preceduto dal concerto del Corpo Bandistico “Città di Cervia”; domenica alle 9,30 con le manifestazioni celebrative a Savio, Castiglione, Pisignano, Cannuzzo, Montaletto, Villa Inferno, Pinarella, Tagliata. 

Sempre sabato alle 18 nella Sala Rubicone sarà inaugurata la mostra collettiva di pittura “L’arte è libertà” a cura di Luciano Medri e organizzata dall’Associazione culturale “Menocchio”. La mostra rimarrà aperta fino al 5 maggio tutti i giorni dalle 16 alle 19. Lunedì dalle ore 9.30  nel Campo sportivo di Castiglione di Cervia  il "21esimo Trofeo della Liberazione", torneo di calcio categoria pulcini, organizzato da Polisportiva Castiglionese; alle 10 in Piazza Garibaldi  per tutta la giornata si svolgerà l’estemporanea d’arte Città di Cervia sul 71° della Liberazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 26 aprile alle ore 20,30  in Teatro comunale, organizzata dal Comune e  dall’Anpi di Cervia, vi sarà la rappresentazione teatrale “Gli uomini per essere liberi, Sandro Pertini, il presidente” Regia di Gianni Furlani e Mauro Bertozzi. Lo spettacolo è aperto a tutti. L’iniziativa sarà ripetuta in esclusiva per Scuole di Cervia Mercoledì 27 aprile alle 9.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento