rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Faenza

Offrono marijuana da fumare in auto: "festino" in auto bloccato dai Carabinieri

I successivi accertamenti svolti dai militari dell’arma hanno permesso di stabilire che il 43enne, in complicita’ con la donna, in altre occasioni aveva offerto agli stessi ragazzi della marjiuana

Un “festino” a base di droga in auto. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Faenza hanno denunciato per “spaccio di sostanze stupefacenti” ed “agevolazione nell’uso delle sostanze stupefacenti” un 43enne di Pisa e una 39enne faentina. L'episodio è avvenuto nel cuore della nottata tra venerdì e sabato. I militari, durante un servizio di controllo finalizzato a prevenire e contrastare  i reati predatori, in materia di stupefacenti e i fenomeni di illegalita’, hanno notato un autovettura sospetta, nascosta in una stradina nei pressi del parco Bertozzi, con a bordo cinque persone. 

Vista la situazione anomala il personale dell'Arma hanno proceduto al controllo del mezzo e degli occupanti. Appena il passeggero seduto nel sedile anteriore ha abbassato il finestrino, dall’interno del veicolo è fuoriuscito il tipico del fumo della marijuana. Si è cos' proceduto al controllo dei passeggeri, un uomo ed una donna seduti davanti, e tre ragazzi 17enni nel sedile posteriore. Alla richiesta degli operanti se avessero della droga, immediatamente il 43enne ha consegnato loro un piccolo contenitore di metallo con all’interno un involucro di cellophane trasparente con due grammi di marijuana. 

Perquisito in caserma, il 43enne è stato trovato con un altro grammo di “marijuana”. Nel lato passeggero della portiera laterale della vettura (di proprietà della donna) è stata rinvenuta una roncola (un attrezzo agricolo con lama affilata e ricurva) appartenente al 43enne, del cui possesso non ha fornito plausibili spiegazioni. I successivi accertamenti svolti dai militari dell’arma hanno permesso di stabilire che il 43enne, in complicita’ con la donna, in altre occasioni aveva offerto agli stessi ragazzi della marjiuana che poi avevano fumato assieme nell’auto dove erano poi stati fermati. Per la coppia è scattata la denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti” ed “agevolazione nell’uso delle sostanze”. Inoltre il 43enne dovrà rispondere anche di “possesso di oggetti atti ad offendere”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offrono marijuana da fumare in auto: "festino" in auto bloccato dai Carabinieri

RavennaToday è in caricamento