Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Fiarc, nuovo presidente per il sindacato agenti di Confesercenti

Il presidente uscente Livio Dalla Vecchia è intervenuto ricordando i progressi fatti in campo sindacale e nei confronti di Enasarco da parte della Fiarc e ha introdotto la candidatura del nuovo presidente, votato all'unanimità

Fiarc, il sindacato agenti di commercio della Confesercenti, ha un nuovo presidente eletto lunedì: Giacomo Melandri sostituisce dopo tanti anni il presidente uscente Livio Dalla Vecchia. Giacomo Melandri, agente di commercio da sempre, ha una storia dentro l'associazione con incarichi di rappresentanza da tanti anni: è stato presidente della Confesercenti di Lugo per due mandati consecutivi, dimostrando capacità di fare squadra e di affrontare insieme alla struttura le tematiche di rilievo degli imprenditori. Il suo impegno ora è dedicato alla categoria alla quale appartiene come imprenditore, alla guida di un sindacato che risponde alle esigenze su tutti i fronti: dalla tutela sindacale, ai rapporti con la fondazione Enasarco e le sinergie con i colleghi dell'Emilia-Romagna e degli uffici nazionali. Durante la tavola rotonda si sono discusse le novità introdotte dal regolamento Enasarco come la pensione anticipata e l'importante bando di formazione per l'aggiornamento professionale degli qgenti, con l'assistenza del centro di formazione dell'associazione Cescot: gli interventi sono stati a cura di Leonardo Fabbri (pres. Fiarc Emilia-Romagna), Mimma Cominci (presidenza nazionale Fiarc) e Roberto Manzoni (pres. Onorario Confesercenti Ravenna).

Il presidente uscente Dalla Vecchia è intervenuto ricordando le fasi salienti ed i progressi fatti in campo sindacale e nei confronti di Enasarco da parte della Fiarc e in un discorso conclusivo ha introdotto la candidatura di Melandri, votato poi all'unanimità come nuovo presidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiarc, nuovo presidente per il sindacato agenti di Confesercenti

RavennaToday è in caricamento