Masterchef, Conventello tifa per Erika: allestito uno schermo al Centro sociale Bosco Baronio

"Fra i tre concorrenti che sono arrivati ad un passo dal traguardo, c'è infatti la nostra giovane concittadina - afferma il sindaco Fabrizio Matteucci -. Erica è riuscita, puntata dopo puntata, a superare il giudizio severo dei quattro grandi chef giudici della gara"

La gran finale di Masterchef, che vede in gara Erica Liverani di Conventello, sarà trasmessa in uno schermo allestito nella sede del Centro sociale Bosco Baronio (Gli Orti), in via Meucci 23. "Fra i tre concorrenti che sono arrivati ad un passo dal traguardo, c'è infatti la nostra giovane concittadina - afferma il sindaco Fabrizio Matteucci -. Erica è riuscita, puntata dopo puntata, a superare il giudizio severo dei quattro grandi chef  giudici della gara. Un percorso spesso irto di ostacoli, che Erica è riuscita ad affrontare con successo, grazie alle indiscusse abilità culinarie e alla sua forza di carattere tutta romagnola. Adesso siamo alle battute finali. Invito tutte le cittadine e i cittadini di di Ravenna e le cittadine e i cittadini delle comunità di Conventello, Savarna e Grattacoppa, giovedì, a partire dalle 21, a vedere tutti insieme la trasmissione. Erica sarà insieme a noi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Schianto all'incrocio tra un'auto e un bus con a bordo i passeggeri

  • Colpiti da un'auto mentre vanno in bici: due ciclisti in ospedale

  • Staff a contatto con un soggetto a rischio Coronavirus: il sushi chiude

  • Pulizie accurate e addio buffet: per hotel e camping "questo sarà un anno da dimenticare in fretta"

  • La dura scelta controcorrente del barista: "Il bar è la mia vita, ma riaprire vorrebbe dire fallire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento