rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Cotignola

Fino a 200 euro di incentivi per comprare una bici normale o elettrica: come richiederli

Il fondo è a favore dei cittadini residenti nel territorio cotignolese e delle strutture ricettive (bed&breakfast, affittacamere, agriturismi con camere, appartamenti ammobiliati a uso turistico)

Anche quest’anno il Comune di Cotignola ha istituito un fondo di 10mila euro per incentivare la mobilità sostenibile, la qualità ambientale e favorire quindi il miglioramento del benessere psicofisico della collettività. Il fondo è a favore dei cittadini residenti nel territorio cotignolese e delle strutture ricettive (bed&breakfast, affittacamere, agriturismi con camere, appartamenti ammobiliati a uso turistico) con sede nel territorio comunale. A ogni cittadino è ammesso presentare richiesta di contributo per l’acquisto di una sola bicicletta con relativo caschetto, mentre ogni struttura ricettiva può presentare richiesta fino a due biciclette, con relativi caschetti. Il contribuito è a parziale rimborso della spesa sostenuta per l’acquisto di biciclette nuove, usate, a pedalata muscolare o assistita, per uso urbano e non sportivo e per l’acquisto di caschetti di protezione per ciclisti. Sono esclusi i veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica quali segway, hoverboard, monopattini e monowheel.

Sarà possibile presentare domanda da giovedì 1 luglio fino alle 13 del 30 settembre 2021. Il bando completo e tutti i moduli sono disponibili sul sito www.comune.cotignola.ra.it. È possibile presentare domanda direttamente online (è necessario essere in possesso di un’identità digitale Spid oppure della carta di identità elettronica), oppure tramite Pec a pg.comune.cotignola.ra.it@legalmail.it. Inoltre, si può consegnare la domanda a mano presso l’Urp del Comune di Cotignola (piazza Vittorio Emanuele II, 31, secondo piano - telefono 0545 908826/871) dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. La domanda dovrà essere redatta in carta semplice unicamente sul modulo predisposto dal Comune.

L’incentivo corrisponde al 60% della spesa sostenuta per l’acquisto e in ogni caso non può superare i 100 euro per l’acquisto di ciascuna bicicletta nuova o usata a pedalata muscolare, 200 euro per l’acquisto di ciascuna bicicletta nuova o usata a pedalata assistita, 30 euro per ciascun caschetto di protezione (da abbinarsi all’acquisto di una bicicletta); non è cumulabile con analoghi incentivi pubblici per finanziare lo stesso bene. Il contributo verrà versato fino a esaurimento delle risorse disponibili e in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande. L’acquisto deve essere comprovato da scontrino o fattura riportante la data e il dettaglio dell’acquisto. La data di acquisto deve essere tra il 1 luglio e il 30 settembre 2021 compresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fino a 200 euro di incentivi per comprare una bici normale o elettrica: come richiederli

RavennaToday è in caricamento