Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Finti tecnici del gas costretti a scappare a mani vuote

Erano circa le 10 quando due finti tecnici del gas hanno bussato alla porta di un'anziana, riferendo di effettuare un controllo

Tentata truffa nel cuore della mattinata di giovedì in un'abitazione in via Giovanni Cavalcoli. Erano circa le 10 quando due finti tecnici del gas hanno bussato alla porta di un'anziana, riferendo di effettuare un controllo. Acquisita la fiducia della malcapitata, mentre uno distraeva la padrona di casa, l'altro si è portato al piano superiore, cominciando a rovistare nei cassetti. Fortunatamente i malviventi non hanno trovato oro e denaro, allontanandosi a bocca asciutta. La donna, quando si è accorta di esser stata vittima di un raggiro, ha chiesto l'intervento della Polizia. La notizia è stata riportata dal gruppo Facebook "Ravenna Sos Chat - Aiutiamo le forze dell'ordine".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finti tecnici del gas costretti a scappare a mani vuote

RavennaToday è in caricamento