rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Finti vaccini per ottenere il Green Pass: sequestrati altri 107 certificati verdi a pazienti da mezza Italia

Con questi ulteriori 107 certificati verdi, i Green Pass sequestrati dalla Procura in quanto ritenuti falsi arrivano a 190

Nuovo maxi sequestro nell'ambito dell'arresto di Mauro Passarini, il medico ravennate accusato di aver finto di somministrare il vaccino anticovid a pazienti provenienti anche da fuori regione per far ottenere loro il Green Pass. Il 64enne, al momento ai domicilari, è gravemente indiziato in particolare dei delitti di peculato, falso ideologico e corruzione.

Altri 107 sequestri preventivi d'urgenza di Green Pass sono stati disposti nei confronti di altrettanti pazienti vaccinati dal medico ravennate e provenienti da mezza Italia. Nei giorni scorsi, infatti, Passarini aveva spiegato davanti al pm Angela Scorza e al giudice per le indagini preliminari Corrado Schiaretti che dei quasi 300 pazienti che aveva vaccinato, la vaccinazione era stata solo "simulata" su quelli venuti da fuori Ravenna apposta per riuscire a ottenere il certificato verde sfuggendo all'obbligo vaccinale. Con questi ulteriori 107 certificati verdi, i Green Pass sequestrati dalla Procura in quanto ritenuti falsi arrivano a 190. La notizia è riportata sui quotidiani locali in edicola domenica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finti vaccini per ottenere il Green Pass: sequestrati altri 107 certificati verdi a pazienti da mezza Italia

RavennaToday è in caricamento