menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finto incidente col finto Carabiniere: truffatori in azione

Nuova tentata truffa del "finto incidente". A denunciarlo è il gruppo di controllo del vicinato di Russi

Nuova tentata truffa del "finto incidente". A denunciarlo è il gruppo di controllo del vicinato di Russi, che spiega: "Martedì mattina un residente anziano di Sant'Alberto ha ricevuto una telefonata da parte di un finto Carabiniere, identificatosi come Carabiniere in servizio presso la stazione di Russi. Il soggetto riferiva che un parente dell'anziano aveva avuto un incidente in auto. Ovviamente si trattava di un tentativo di truffa".

I membri del gruppo di controllo poi ammoniscono: "Nel caso riceviate telefonate simili o visite da parte di persone vestite da forze dell'ordine, non consegnate loro denaro e non fornite loro informazioni personali. Chiamate la caserma territoriale e chiedete conferma al Carabiniere di turno. Le forze dell'ordine girano sempre con l'auto d'ordinanza e non telefonano a casa per comunicare eventuali incidenti a vostri congiunti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento