rotate-mobile
Cronaca

Fiumi in piena, Municipale e Protezione civile controllano Lamone, Savio e Montone

L’azione di verifica è possibile anche grazie all’intervento di associazioni di volontari della protezione civile che stanno partecipando attivamente al controllo cautelativo delle arginature

A causa delle intense precipitazioni di questi giorni e del rialzo delle temperature, si è reso necessario controllare i fiumi Lamone, Savio e Montone per monitorare il livello delle piene e prevenire possibili fenomeni franosi. Durante la notte la situazione è stata monitorata dalla Polizia Municipale e dagli uffici di Protezione Civile del Comune: allo stato attuale i livelli  idrometrici sono in calo e non si registrano situazioni di pericolo.

L’azione di verifica è possibile anche grazie all’intervento di associazioni di volontari della protezione civile che stanno partecipando attivamente al controllo cautelativo delle arginature. A tale proposito il sindaco Michele de Pascale, sottolineando il positivo coordinamento degli interventi e la sensibilità e lo spirito di servizio dimostrati, ringrazia i “Volontari di protezione civile Radio club Mistral”, di pronto intervento “Caritas”, la “Guardia costiera ausiliaria VIII Regione Emilia-Romagna”, l’associazione di volontariato Protezione civile Zarlot” e la Croce Rossa italiana – comitato di Ravenna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumi in piena, Municipale e Protezione civile controllano Lamone, Savio e Montone

RavennaToday è in caricamento