Cronaca

Focolaio di Covid alle Tavelli: positivi otto bambini, tre suore in ospedale

Sono risultati positivi otto bambini della scuola dell’Infanzia gestita dalla congregazione e la maggior parte delle 16 religiose

Un altro focolaio di Covid all'interno di un convento, dopo quello che ha fatto una decina di vittime tra le Suore di Carità di Santa Giovanna Antida Thouret a Cervia. Questa volta il Coronavirus è entrato nel convento delle suore Tavelli di via Mazzini, a Ravenna. Dai risultati dei tamponi effettuati dall’Igiene Pubblica dell’Ausl, come riporta il settimanale cattolico dell'arcidiocesi Risveglio Duemila, sono risultati positivi otto bambini della scuola dell’Infanzia gestita dalla congregazione e la maggior parte delle 16 religiose. Al momento, quindi, il convento è stato posto in quarantena preventiva.

Tre suore, in particolare, sono state ricoverate all’ospedale Santa Maria delle Croci con febbre e difficoltà respiratorie. Tra loro anche la ex madre generale, suor Lorenza Capatti. Le altre, invece, si trovano in isolamento. Le loro condizioni sarebbero comunque stabili. Oltre ai bimbi contagiati di una classe della materna, non sarebbero stati riscontrati altri contagi tra personale scolastico e gli altri alunni della scuola paritaria, che dall’8 marzo è chiusa in base all’ordinanza regionale che istituisce la zona rossa.  La Diocesi si unisce alla preghiera per la salute delle religiose, degli insegnanti, dei ragazzi e delle loro famiglie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio di Covid alle Tavelli: positivi otto bambini, tre suore in ospedale

RavennaToday è in caricamento