menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pranzi e cene a domicilio grazie a un'app: il "food delivery" sbarca a Faenza

Da oggi i faentini potranno ordinare direttamente a casa o in ufficio, scegliendo tra i menù dei locali che hanno già aderito, dalla pizza al sushi, dalla cucina tipica a quella spagnola, passando anche per birra e gelato

Nelle grandi metropoli, i servizi di "delivery on demand" (di consegna a domicilio) sono sempre più diffusi. Foodracers, startup che ha lanciato il sito e l'app a gennaio 2016, ha scelto di sbarcare anche a Faenza, seconda città del ravennate a essere fornita di questo servizio dopo il capoluogo di Provincia.

Da oggi, quindi, i faentini potranno ordinare direttamente a casa o in ufficio, scegliendo tra i menù dei locali che hanno già aderito. Dalla pizza al sushi, dalla cucina tipica a quella spagnola, passando anche per birra e gelato. I primi 20 locali convenzionati sono Tiffany (ristorante e pizzeria), Toki (giapponese), Peace&Cream Centro e Ravegnana (gelato), La Corte di Barba (osteria e pub), Civico 31 (cocktail e cucina), La Balena (pesce), Happyraw (cucina italiana), Il Turismo (pizza e bruschetta), Olè (Tapas e vino), Fmarket (prodotti naturali), Dreams (american style), La Baita (osteria), La Mia Infanzia a Tavola (cucina tipica romagnola), La Pavona (ristorante e pizza), FM con gusto (cucina), Gelateria Manfreda (gelati), Chiosco Da Salvatore (pizza), Chick&Chips (fritti), Osteria della Sghisa (cucina e vino).

Il funzionamento del servizio è semplice: una volta selezionata la zona di consegna sul sito o dall'app, si può scegliere dal menu online dei ristoranti serviti nei dintorni ed effettuare l’ordine, tramite smartphone, tablet o pc, che viene notificato istantaneamente ai "racers" in quel momento disponibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento