menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dai maestosi Maine Coon ai Persiani: gatti da tutto il mondo al Pala De Andrè

Tanti esemplari provenienti da tutta Europa, hanno affrontato un lungo viaggio con l'unico intento di farsi ammirare

Inaugurata sabato al Pala De Andrè, con una breve cerimonia alla presenza dell’assessore allo Sviluppo economico Massimo Cameliani e del presidente nazionale Anfi Dario Domancich, l’Esposizione felina. Protagonisti sono oltre 250 gatti appartenenti a diverse razze riconosciute in ambito internazionale dalla Féderation International Féline, con 40 Paesi aderenti nei quali si svolgono esposizioni con gli stessi regolamenti nel rispetto degli stessi standard di razza.

Si possono ammirare i maestosi Maine Coon, le eleganti toilettature dei blasonati Persiani, le movenze sinuose degli orientali, gli Abissini dal colore dell’Africa, gli Sphynx i gatti nudi, gli occhi zaffiro del gatto Birmano e la dolcezza di suo cugino, il gatto Ragdoll. E ancora, i Norvegesi delle Foreste, i British, i Certosini, e i ricciuti Devon Rex; tanti esemplari provenienti da tutta Europa, hanno affrontato un lungo viaggio con l'unico intento di farsi ammirare. Giunto alla terza edizione, l’evento è promosso sotto l'egida dell' Anfi (Associazione Nazionale Felina Italiana) con il patrocinio del Comune e della Provincia di Ravenna.

Fotoservizio di Massimo Argnani





 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento