rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Faenza

Fotografia Subacquea: si presenta il Centro Sub Nuoto Club 2000 Faenza

A comporre il team faentino di fotografia subacquea sono Fabio Iardino, Luisa Gerotto, Paola Corradi, Marco Bollettinari, Marco Fantin, Andrea Giarin, senza dimenticare Rosa Donati

Quando si parla di fotografia subacquea è d’obbligo alzare il cappello di fronte al prestigio e ai risultati internazionali conseguiti dagli associati al Centro Sub Nuoto Club 2000, perché da Faenza si sono scritte pagine mondiali di questa affascinante ma difficile specialità, che ha, di fondo, lo scopo di valorizzare le meraviglie del mondo sommerso. Al tempo stesso è impossibile non incontrare Andrea Giulianini, protagonista dell’eccellenza di questa disciplina affiliata alla Fipsas, il quale è una sorta di “guru” dei fotosub. “Credo mi si adatti meglio il termine ‘coach’ che mi ha dato il presidente della nostra società Antonio Marcelli, quando abbiamo deciso di fare ripartire alla grande la nostra scuola dopo qualche anno complicato - dice Giulianini -. Di fatto sono stati 3-4 anni di pausa, ma che ci hanno dato il giusto slancio per ottenere grandi risultati fra il 2014 e quest’anno”. In pratica Andrea Giulianini, già affermato fotosub internazionale è “subentrato”a Denis Palbiani, il quale ha dato una marcata impronta d’alto livello a questa branca del Centro Sub Nuoto Club, associazione sportiva che ha base alle piscine comunali di piazzale Pancrazi a Faenza, ma che esercita la sua attività nei fondali più belli d’Italia e del mondo.

E’ di appena un mese fa il terzo posto nella competizione per società ai Campionati italiani sulle coste sarde attorno a Villasimius. Nell’Individuale Reflex Digitali Marco Bollettinari, con la modella Rosa Donati, ha centrato il decimo posto su 32 e ottenuto dalla giuria due Menzioni Speciali sulle tre assegnate: una a carattere “biologico”, documentando magistralmente un momento della vita sottomarina, il rifugiarsi di un piccolo riccio nella tana; l’altra di tipo “ambientale”, offrendo una stupenda rappresentazione dei meravigliosi fondali dell’isola dei Cavoli e della secca di Santa Caterina. Paola Corradi con la sua “compatta”, assistita da Andrea Giarin, e Bollettinari, sempre con la sua “reflex” e Rosa Donati, sono saliti sul gradino basso del podio nel Campionato per Società.

“E’ stato un risultato straordinario, considerato che Fabio Iardino non era disponibile - spiega - Giulianini -. Eravamo reduci dal trionfo del 2015 a Panarea, quando ci imponemmo nel Campionato italiano per Società e conseguentemente anche nell’ambìto 1° Gran Trofeo Fipsas  riservato alla Società che per prima avesse vinto per tre volte il titolo a squadre. I precedenti due titoli erano arrivati a Faenza nel 2003 e nel 2006”.

A comporre il team faentino di fotografia subacquea sono Fabio Iardino, Luisa Gerotto, Paola Corradi, Marco Bollettinari, Marco Fantin, Andrea Giarin, senza dimenticare Rosa Donati, modella e assistente plurimedagliata, la quale ha partecipato a sei Mondiali e ha ottenuto numerose vittorie in Italia. Il team è in procinto di ingrandirsi. “Ci sono alcuni fotosub dell’area ravennate che stanno per entrare nella nostra famiglia - chiarisce coach Giulianini -. Stiamo suscitando grande interesse fra gli specialisti e questo ci riempie di soddisfazione”. Una squadra che vuole crescere per potere battere un’agguerrita concorrenza italiana al cospetto di severe giurie che premiano sempre chi effettivamente merita nelle diverse categorie. Attualmente i fotosub faentini si limitano ad attività di training, con un’interessante prospettiva per il 2017. “Ci siamo proposti alla Fipsas per organizzare i Campionati italiani a fine settembre - annuncia Andrea Giulianini -. Abbiamo la voglia di mettere in piedi un evento memorabile in quel di Otranto dove siamo già pronti con la logistica”. Tra qualche settimana dovrebbe arrivare l’ufficialità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fotografia Subacquea: si presenta il Centro Sub Nuoto Club 2000 Faenza

RavennaToday è in caricamento