rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Casola Valsenio

Una serie di eventi per ricordare la frana al campo sportivo di Casola

Il programma della due giorni parte giovedì 25 febbraio alle ore 16,30 nel campo allestito nel Parco Pertini con la partita amichevole della categoria pulcini tra la locale Asd Calcio Casola e l'Ac Cesena

La comunità casolana ricorda quella drammatica mattina di un anno fa, era il 25 febbraio 2015, quando un'ampia porzione del campo sportivo "Enea Nannini" è crollato nel sottostante torrente Senio. Quella che sarà realizzata nel paese collinare è una due giorni di sport e di confronto ed incontro per dare risposte, per illustrare ipotesi e possibili soluzioni per la creazione di una nuova area sportiva ad uso e consumo della comunità collinare. Il programma della due giorni parte giovedì 25 febbraio alle ore 16,30 nel campo allestito nel Parco Pertini  con la partita amichevole della categoria pulcini tra la locale Asd Calcio Casola e l'Ac Cesena. Si prosegue alle ore 18,30 nella piadineria "Da Lori" con cena per tutti con piadina e salsiccia il cui incasso sarà interamente devoluto al Comitato "Forza Casola". Il ricordo e le ipotesi sul futuro si spostano a sabato 27 febbraio alle ore 15 al Cinema Senio con l'incontro pubblico "Per ripartire: i progetti per un nuovo impianto sportivo". Dopo il saluto di Nicola Iseppi, Sindaco di Casola Valsenio si susseguiranno gli interventi di Simone Visani, Presidente ASD Casola calcio, Paolo Visani del comitato Forza Casola, Claudio Bissi della Figc Ravenna, Umberto Suprani del Coni Regione, l'Arch. Emanuele Piaia dell'Università Ferrara. Per il mondo politico saranno presenti Mirco Bagnari, Gianni Bessi e Manuela Rontini, consiglieri regionali e Andrea Rossi, sottosegretario alla presidenza della Regione Emilia Romagna.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una serie di eventi per ricordare la frana al campo sportivo di Casola

RavennaToday è in caricamento