rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Massa Lombarda

Come difendere la casa dei ladri: tanti massesi ad ascoltare i consigli del criminologo Francesco Coccetta

“La grande affluenza di pubblico è la prova di come questo tipo di iniziative siano necessarie per la cittadinanza", ha dichiarato Daniele Bassi

Sala del Carmine piena martedì a Massa Lombarda per la presentazione del sistema di controllo sociale del territorio. Il pubblico ha ascoltato con attenzione l’intervento del criminologo Francesco Coccetta, che ha illustrato i metodi di controllo sociale, ovvero le strategie condivise che i cittadini possono adottare per contribuire a contrastare i furti in abitazione. Sono intervenuti inoltre il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi, referente per la Sicurezza dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, e il comandante del Corpo unico di Polizia municipale della Bassa Romagna, Paola Neri.

“La grande affluenza di pubblico è la prova di come questo tipo di iniziative siano necessarie per la cittadinanza - ha dichiarato Bassi -. Una corretta e capillare informazione è fondamentale per costruire una società refrattaria a chi delinque. L’encomiabile operato delle forze dell’ordine può garantire risultati ancora migliori se la cittadinanza è attiva e sa come prevenire e reagire di fronte a reati, come per esempio i furti nelle abitazioni. Crediamo che questa sia la strada giusta per innalzare il livello della sicurezza, e quindi della qualità della vita, nel nostro territorio, e continueremo sicuramente a proporre momenti di confronto e approfondimento come quello di ieri sera”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come difendere la casa dei ladri: tanti massesi ad ascoltare i consigli del criminologo Francesco Coccetta

RavennaToday è in caricamento