menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brividi e lacrime patriottiche. In 200mila a Punta Marina per lo show delle Frecce Tricolori

Sulle note di Puccini e della celeberrima aria 'Nessun dorma' si è concluso "Valore Tricolore", l'air show di Punta Marina che ha avuto come ciliegina sulla torta il gran finale con le Frecce Tricolori

"All'alba vincerò". E il tricolore più lungo del mondo che mette i brividi. Sulle note di Puccini e della celeberrima aria 'Nessun dorma' si è concluso "Valore Tricolore", l'air show di Punta Marina che ha avuto come ciliegina sulla torta il gran finale con le Frecce Tricolori. La pattuglia acrobatica nazionale, fiore all'occhiello, ha richiamato nella località balneare ravennate ben 200mila spettatori. Il dato è stato comunicato durante "Azzurro Tricolore", la storica trasmissione di Raisport, organizzata in collaborazione con l'Aeronautica Militare, dedicata alle Frecce Tricolori e al mondo dell'aviazione.

I Top Gun della base di Udine Rivolto hanno strappato lunghissimi applausi e pure qualche lacrima patriottica. Chi non ha potuto assistere da vicino alle evoluzioni degli MB339 Pan, si è consolato con la diretta su Rai 1. Le telecamere seguiranno, a partire dalle ore 15.40, le evoluzioni dei numerosi velivoli ed elicotteri militari e civili che prenderanno parte alla manifestazione aerea organizzata dall’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo di Romagna, in collaborazione con il Comune di Ravenna.Tre ore di spettacolo che idealmente hanno ripercorso gli ultimi cento anni della storia del volo: dallo Spad di Francesco Baracca - di cui andrà in volo una fedele replica - ai principali elicotteri e velivoli caccia di ultima generazione in dotazione alle Forze Armate e Corpi Armati dello Stato.

E' stato un evento dedicato al volo in tutte le sue sfaccettature, con dimostrazioni di soccorso aereo, lanci di paracadutisti, passaggi alle massime prestazioni dei caccia utilizzati per la difesa aerea nazionale. Gran finale con i dieci MB339 della Pattuglia Acrobatica Nazionale, le Frecce Tricolori, che come di consueto hanno chiuso la manifestazione stendendo il tricolore più lungo del mondo tra gli applausi dei soddisfatti spettatori.

Foto di Marzio Bondi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento