rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Cervia

Fuga dopo il furto in un salone da parrucchiere: trovato col registratore di cassa

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia - Milano Marittima hanno arrestato un quarantenne

E' accusato di aver commesso un furto in un salone da parrucchiere. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia - Milano Marittima hanno arrestato un quarantenne marocchino, con diversi precedenti alle spalle, con l'accusa di "furto aggravato". Il furto era stato commesso nella nottata di martedì. Acquisiti alcuni elementi utili alle indagini, i carabinieri hanno immediatamente rintracciato, in un casolare abbandonato, l’autore.

Durante la perquisizione gli uomini dell'Arma hanno rinvenuto il registratore di cassa rubato poco prima, restituendolo al legittimo proprietario. Il gip ha convalidato l'arresto, disponendo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. due volte a settimana. Infine, un altro cittadino marocchino e la sua compagna italiana sono stati deferiti in stato di libertà per ricettazione in concorso. Aveva una bicicletta, che è stata restituita ai proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga dopo il furto in un salone da parrucchiere: trovato col registratore di cassa

RavennaToday è in caricamento