menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ultimo saluto a Fausto Gresini: "Niente sarà più lo stesso senza di te, ma cercheremo di non deluderti" - VIDEO

Di fianco al feretro una foto di Fausto sorridente e con la famiglia, ma anche i cimeli sportivi come il casco, la tuta e la moto con cui ha vinto uno dei due titoli Mondiali

Fiori bianchi e celesti. Vicino la Garelli numero 2 del Team Italia con la quale ha vinto il secondo titolo nel Motomondiale 125cc nel 1987 ed altri cimeli sportivi. Immaginiamo Fausto Gresini sorridente e con un calice di spumante in mano. Come la gigantografia scelta per il suo ultimo saluto. Scomparso martedì all’età di 60 anni dopo due mesi di dura lotta contro il Covid, ha salutato la vita terrena dalla terrazza del museo Checco Costa all'autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

L'ultimo saluto è stato trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook della Gresini Racing (Facebook/GresiniRacing), come voluto dala famiglia dell'ex due volte iridato della classe 125 di motociclismo, per dare modo alle migliaia di suoi tifosi di tributargli un omaggio. Un'energia positiva che mancherà tantissimo agli amici e a tutto l'ambiente del Motomondiale. “Fausto è stato moltissimo per me – sono le parole strozzate dalla commozione di Loris Capirossi -. Ma la cosa più importante è che ancora un grande amico e lo sarà per tutta la vita”.

“Insieme abbiamo passato momenti bellissimi e il mio primo mondiale lo devo anche al suo aiuto  - ha proseguito nel ricordo -. Da compagno di squadra mi ha aiutato e di li il nostro rapporto è diventato ancora più forte”. In lacrime Capirossi ha rimarcato “la voglia di vita che aveva, era una persona vulcanica che non si fermava mai. Aveva il sorriso sempre stampato e pensare che non potrò più abbracciarlo o scherzare con lui mi distrugge. In qualsiasi momento c'era sempre, aveva una parola di conforto e vi assicuro che non è facile trovare persone importanti e grandi amici lungo il percorso della vita”.

funerale-fausto-gresini-bacio-lorenzo-2

Sul pulpito è salito anche l'amico Sergio, che ha letto le parole che la moglie Nadia ha scritto a nome anche dei figli Lorenzo, Alice, Agnese e Luca per Fausto: “Ciao amore, ha vissuto gli ultimi due mesi della tua vita in un inferno, ma tu non hai mai mollato ed hai lottato con tutte le tue forze per tornare a casa da noi. Perchè noi, ci dicevi, eravamo la tua forza. Con te ha lottato anche il primario della terapia intensiva dell'ospedale Maggiore, il dottore Nicola Celloni, che ce l'ha messa tutta, senza mai mollare per farti tornare a casa da noi. La tua grande forza e il tuo grande amore ci accompagneranno per tutta la vita. Hai dato tanto a questo mondo, soprattutto hai insegnato tanto a me e ai nostri meravigliosi figli. Porteranno avanti i tuoi progetti, proprio come avresti voluto tu. Niente sarà più lo stesso senza di te, ma cercheremo di non deluderti. Ti amiamo e ti ameremo per sempre e ci mancherai da morire. Ma so che ci sarai sempre accanto e ci guiderai e ci darai la forza per affrontare tutto. Noi restiamo in pista e dimostreremo al mondo chi è la Gresini Racing”.

Nel finale il ringraziamento del figlio Lorenzo: “Ciao Babbone, sarai sempre il nostro tesoro più grande ed è impossibile esprimere a parole l'essenza della persona che sei stato, un uomo vero con le palle e che aveva una soluzione per ogni problema. Sei il motore di questa famiglia, che tanto desiderava riabbracciarti e festeggiare con te la tua vittoria. Mi manchi, come mi manca l'aria ogni volta che ti penso. Ti vedo ovunque e mi si stringe il cuore a pensare che non sarà più così. Mi hai supportato in ogni parte di me, nonostante non fosse sempre giusto. Mi hai amato come un padre ama un figlio e ti ho amato e ti amo come un figlio ama un padre. Buon viaggio Babbone”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento