rotate-mobile
Cronaca Cervia

L'ultimo saluto a Leonardo, 17enne morto in un fatale incidente: palloncini bianchi, lacrime e applausi

E' un giorno triste per la comunità di Forlimpopoli dove si sono svolti i funerali di Leonardo Mancuso, lo studente di 17 anni morto sabato sera in un tragico incidente avvenuto a Milano Marittima

La bara bianca ricoperta dai fiori e dalle dediche di amici e compagni di classe. I palloncini bianchi spiccano il volo, sospinti dal vento verso l'infinito azzurro. E' un giorno triste per la comunità di Forlimpopoli, dove giovedì mattina è partito dalla chiesa di Santo Spirito l'ultimo viaggio di Leonardo Mancuso, lo studente di 17 anni morto sabato sera in un tragico incidente avvenuto a Milano Marittima e nel quale è rimasta ferita gravemente una coetanea, ora ricoverata all'ospedale Bufalini di Cesena. Accanto al padre Giuseppe e alla madre Flavia il calore della famiglia, ma anche di chi ha vissuto in prima persona l'anima di Leo. Le esequie sono state officiate da Don Stefano Pascussi insieme al cappello Don Filippo Foietta e a don Germano Pagliarani.

L'ultimo saluto a Leonardo, 17enne morto in un fatale incidente

Al funerale ha partecipato anche il sindaco Milena Garavini, in rappresentanza della comunità di Forlimpopoli. Tanti i giovani che hanno voluto dare l'ultimo saluto a Leonardo. Tre le immagini del 17enne in Chiesa, una sopra la bara bianca e altre due accanto, una delle quali come gigantografia. Chi non è potuto entrare in Chiesa ha assistito alla cerimonia all'esterno, col servizio d'ordine gestito dalla Protezione Civile. Al termine della funzione religiosa è seguita la tumulazione nel cimitero nuovo di Forlimpopoli. L'uscita del feretro è stata accompagnata dal volo dei palloncini bianchi, insieme agli applausi e a tante lacrime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto a Leonardo, 17enne morto in un fatale incidente: palloncini bianchi, lacrime e applausi

RavennaToday è in caricamento