"Il campione resta sempre nel cuore di tutti": palazzetto gremito per l'ultimo saluto a Randy

Sabato un gremito palazzetto di Conselice ha dato l'estremo saluto al 14enne morto martedì scorso a seguito di un improvviso malore dopo un allenamento

Due palloni, con le dediche di tantissimi amici, hanno accompagnato il giovane Randy Tamaku Mbunga nell'ultimo viaggio. Sabato un gremito palazzetto di Conselice ha dato l'estremo saluto al 14enne morto martedì scorso a seguito di un improvviso malore dopo un allenamento. Centinaia e centinaia di giovani hanno reso omaggio al ragazzo di origini angolane, tra cui i compagni di scuola della 1°D dell'Istituto "Cassiano" di Imola, arrivati in pullman accompagnati da insegnanti della preside dell'istituto.

C'è chi ha indossato una tshirt con l'immagine di Randy e la toccante dedica "Il campione resta sempre nel cuore di tutti". Al funerale, officiato con rito cristiano evangelico dal pastore Konde Nzuzi, ha partecipato anche il sindaco di Conselice Paola Pula. Al termine la salma è stata tumulata al cimitero di Conselice. Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale di Conselice si è attivata per una raccolta fondi per la famiglia, alla quale ha partecipato anche l'Ac Cm Calcio Conselice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento