Una folla commossa per l'ultimo saluto a "Titta": in tanti davanti alla camera mortuaria ravennate

Tanta gente ha affollato la camera mortuaria di Ravenna per dare l'ultimo saluto a Giuseppe Tittarelli, meglio conosciuto come "Titta"

Foto Massimo Argnani

Tanta gente ha affollato la camera mortuaria di Ravenna per dare l'ultimo saluto a Giuseppe Tittarelli, meglio conosciuto come "Titta", cantante ravennate che si è spento martedì a 51 anni nella sua abitazione. Una folla commossa che ha voluto omaggiare un personaggio davvero eclettico che, con la sua musica demenziale, aveva fatto divertire tantissima gente soprattutto negli anni novanta. I funerali si sono svolti sabato mattina con partenza alle ore 11.00. I parenti avevano chiesto non fiori ma opere di bene.

La morte di Titta arriva come un fulmine a ciel sereno: dopo aver sconvolto tutti nel 2018 postando sul proprio profilo Facebook una foto nel letto di un ospedale spiegando di avere un tumore, a luglio 2019 aveva finalmente annunciato di essere riuscito a sconfiggere la malattia. "Se tutto andrà come deve andare, potrò tornare a "roteare" insieme a voi", aveva scritto il cantante in quell'occasione. E ora Titta, ne siamo certi, roteerà da qualche altra parte guardandoci tutti.

“Apprendo con tristezza la notizia della scomparsa di Giuseppe ‘Titta’ Tittarelli, cantante eclettico che ha saputo coinvolgere generazioni di giovani e non solo grazie a testi irreverenti e performance da vero artista da palcoscenico - aveva detto il sindaco Michele de Pascale - Nella sua carriera, prima con le Fecce tricolori e poi da solista, sono stati evidenti l’audacia di affrontare argomenti scomodi con ironia e la provocazione ad uscire da schemi predefiniti. Il mio cordoglio e dell’amministrazione comunale giungano ai suoi cari”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento