Cronaca

Fuochi d'artificio per Ferragosto, l'Enpa: "Molti sindaci li aboliscono, noi facciamo l'opposto"

Sono stati confermati solo qualche giorno fa i tradizionali fuochi d'artificio della Festa del Mare - anche se la Pro Loco di Marina di Ravenna ha specificato, con rammarico, che questo potrebbe essere l'ultimo anno

Sono stati confermati solo qualche giorno fa i tradizionali fuochi d'artificio di Ferragosto della Festa del Mare - anche se la Pro Loco di Marina di Ravenna ha specificato, con rammarico, che questo potrebbe essere l'ultimo anno per mancanza di fondi. "A neppure un mese di distanza dall'esplosione dei fuochi d'artificio per festeggiare la ricorrenza di Sant'Apollinare, patrono di Ravenna, ecco che con l'arrivo del Ferragosto partirà una nuova e consistente bordata di spari - commenta la sezione provinciale di Ravenna di Enpa, Ente nazionale protezione animali - Con vivo rammarico, anche a costo di apparire monotoni, ci preme evidenziare come il fenomeno dei fuochi artificiali produca gravi sofferenze e problemi di vario genere agli animali ed ai loro detentori. In altre realtà, i sindaci più sensibili al fenomeno degli spari li hanno, se non aboliti, ridimensionati: esattamente l'opposto di quanto sta facendo l'amministrazione municipale di Ravenna, che con i festeggiamenti per il Santo Patrono ha più che raddoppiato la durata degli botti mandando "in fumo" molti denari. In occasione del Ferragosto torniamo a lanciare un accorato appello al sindaco affinchè siano presi in dovuta considerazione il benessere degli animali e le istanze di quei cittadini che li detengono".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuochi d'artificio per Ferragosto, l'Enpa: "Molti sindaci li aboliscono, noi facciamo l'opposto"

RavennaToday è in caricamento