menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti a macchia di leopardo in tutta la provincia ravennate

Negli ultimi giorni picco di visite dei topo d'appartamento nelle abitazioni sia cittadine che del forense

Giornate festive ma non per i topi d'appartamento che, negli ultimi giorni, si sono dati da fare in tutta la provincia ravennate. Numerose le segnalazioni, sia alle forze dell'ordine che sui gruppi dei social network, di furti nelle case arrivati, oltre che dalla città, anche dal lughese, dall'area di Cervia e dal forese. Sempre lo stesso il modus operandi che vede i ladri approfittare delle case lasciate incustodite dai proprietari e, al calar del sole, entrare in azione forzando porte e finestre. Colpi lampo, che in pochi minuti vedono i malviventi mettere a soqquadro tutte le stanze arraffando i primi oggetti di valore che trovano a portata di mano per poi fuggire prima che venga dato l'allarme. Tra gli ultimi, quello commesso nella serata di giovedì a San Bartolo, in via Canale Sinistro Argine, dove i topi d'appartamento hanno spaccato il vetro di una finestra della cucina e in appena 5 minuti hanno rovistato nelle stanze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento