rotate-mobile
Cronaca Lugo

Ex dipendente tenta di rubare in una ditta: arrestato dai Carabinieri

A Cotignola i militari della locale stazione sono riusciti, nel giro di poche ore, ad individuare il giovane autore del furto di una borsa, commesso dall’autovettura di una donna che l’aveva lasciata in sosta

Continua incessante l’attività dei carabinieri della Compagnia di Lugo nel contrasto ai reati contro il patrimonio che nella giornata di martedì ha registrato un arresto e una denuncia a piede libero. "Tutti e due gli episodi sono avvenuti nella prima serata quando, approfittando del buio e della confusione generata dall’intenso traffico che ancora c’è in giro, gli autori agiscono", affermano gli uomini dell'Arma, che sottolineano quando siano "ancora più determinanti le chiamate al 112 per segnalare movimenti anomali.”

A finire in carcere è stato un 40enne, sorpreso dai Carabinieri di Sant’Agata e San Lorenzo (che stavano pattugliando la zona artigianale al confine tra Lugo e Sant’Agata) mentre tentava di rubare in un’azienda di costruzioni dove aveva lavorato in passato. L’uomo, che nella circostanza aveva con sé gli attrezzi da scasso con i quali stava scardinando una porta di accesso, dovrà rispondere sia di tentato furto aggravato che di porto di strumenti atti allo scasso ovvero idonei all’offesa della persona.

A Cotignola i militari della locale stazione sono riusciti, nel giro di poche ore, ad individuare il giovane autore del furto di una borsa, commesso dall’autovettura di una donna che l’aveva lasciata in sosta. Il giovane, inchiodato da diversi elementi immediatamente raccolti dai carabinieri, non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità e condurre i militari nel luogo dove aveva nascosto la refurtiva, poi riconsegnata alla proprietaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex dipendente tenta di rubare in una ditta: arrestato dai Carabinieri

RavennaToday è in caricamento