Furti e atti vandalici vicino alla discoteca: "Risolvere il problema delle baby-gang"

Lo chiede Giulia Gibertoni, consigliera regionale del Gruppo Misto, riportando i disagi causati già dallo scorso luglio nella zona

"Sfruttare il provvedimento nazionale di chiusura delle discoteche fino al 7 settembre 2020 per risolvere, finalmente e definitivamente, il problema legato alla discoteca Indie Club segnalato dagli abitanti della frazione di Pinarella di Cervia". Lo chiede Giulia Gibertoni, consigliera regionale del Gruppo Misto, riportando i disagi causati già dallo scorso luglio nella zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da "sempre più frequenti episodi di microcriminalità diffusa, disturbo dell'ordine e della quiete pubblica in orario notturno fino alla presenza di vere e proprie baby gang ormai stanziali in coincidenza con gli orari di apertura del locale", gli abitanti hanno segnalato "violazioni della proprietà privata, furti con scasso, lancio di sassi, furti generalizzati di biciclette, schiamazzi e atti osceni in luogo pubblico". Risale al 3 agosto un esposto di denuncia degli abitanti di Pinarella al Tribunale di Ravenna per la grave situazione. Tuttavia "gli incontri con l’amministrazione comunale e le autorità non avrebbero, finora, prodotto risultati significativi": da qui la richiesta della consigliera di "ripristinare il rispetto delle leggi e restituire ai cittadini il diritto a una vita non esposta a episodi costanti di criminalità. L’amministrazione comunale potrebbe farsi parte attiva, anziché rimanere sostanzialmente spettatrice, facendo rispettare le leggi sia dentro che fuori la discoteca, e anche arrivando alla delocalizzazione dell’attività in una sede maggiormente consona", aggiunge Gibertoni, che chiede anche l'istituzione di un tavolo di confronto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento