menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre 50 furti nel periodo natalizio: i "ladri acrobati" finiscono in carcere

Entravano dal retro, arrampicandosi anche ai piani alti su ringhiere e grondaie. Poi rompevano il vetro o gli infissi e si intrufolavano in casa

Sono finiti in carcere i "ladri di Natale" che, nello scorso dicembre, avevano messo a segno diversi furti in abitazione a cavallo tra le Marche e la Romagna. Lunedì mattina, su ordinanza del gip Carlo Masini e su richiesta del pm Rosario Lioniello, i Carabinieri del Norm di Osimo hanno portato a Montacuto tre albanesi di 35, 33 e 28 anni, già noti alle forze dell'ordine residenti tra le province di Fermo e Perugia, che erano stati arrestati in flagranza lo scorso 29 dicembre nel loro covo di Porto Sant'Elpidio. Sono ritenuti responsabili di sei furti aggravati in concorso, due dei quali tentati, ma sono indagati anche per altri 43 colpi avvenuti tra Pesaro, Ravenna, Rimini e Forlì, per i quali procedono le rispettive Procure.

Tutto è partito da un colpo in un appartamento vicino alla statale Adriatica avvenuto a Osimo il 9 dicembre, seguito da altri blitz in più province, sempre nella stessa fascia oraria (tra le 17 e le 20) e a breve distanza a piedi da un’abitazione all’altra. I ladri "acrobati" entravano dal retro, arrampicandosi anche ai piani alti su ringhiere e grondaie. Poi rompevano il vetro o gli infissi e si intrufolavano in casa, con l’accortezza di chiudere dall’interno la porta principale o di ostacolare l’ingresso con poltrone, divani e mobili per evitare di essere disturbati. In alcuni casi sono entrati anche in presenza dei proprietari.

Due dei tre albanesi si trovavano già ai domiciliari e il terzo in carcere, dopo l’arresto in flagranza del 29 dicembre a Porto Sant’Elpidio: erano stati sorpresi dopo aver compiuto due furti a Falconara, mentre a bordo di una Opel Corsa uscivano al casello dell’A14 di Civitanova dopo un inseguimento. Le perquisizioni avevano consentito di recuperare refurtiva e denaro, oltre agli arnesi da scasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento