rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Centro / Via Faentina

Ruba col compagna e nasconde la refurtiva nel reggiseno: presi

I due sono stati bloccati dal personale addetto alla vigilanza. I ladri, con precedenti specifici, avevano tentato di oltrepassare le casse con un dvd, a cui avevano rimosso l’antitaccheggio, nascondendolo nella borsa della donna

Altri taccheggiatori nella rete dei Carabinieri. Due rconiugi omeni, entrambi 23enni, sono satti arrestati giovedì pomeriggio dai militari della stazione di Godo per aver commesso un furto consumatosi al "Mediaword" di via Faentina. I due sono stati bloccati dal personale addetto alla vigilanza. I ladri, con precedenti specifici, avevano tentato di oltrepassare le casse con un dvd, a cui avevano rimosso l’antitaccheggio, nascondendolo nella borsa della donna. Quest'ultima aveva altri due piccoli elettrodomestici per l’epilazione che questa aveva abilmente nascosto nel reggiseno. I due sono stati anche riconosciuti responsabili di almeno altri due furti avvenuti nello stesso esercizio commerciale qualche giorno prima. La merce asportata nell’esercizio commerciale del valore di circa 200 euro è stata riconsegnata all’avente diritto. Venerdì si è svolto il processo per direttissima: i due sono stati condannati ad 8 mesi di reclusione ed una multa di 500 euro ciascuno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba col compagna e nasconde la refurtiva nel reggiseno: presi

RavennaToday è in caricamento