rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Topi d'auto scatenati: catturati dalla Polizia dopo cinque furti

A chiedere l'intervento delle forze dell'ordine è stato uno dei derubati, che ha intravisto nella pineta di fronte all'autolavaggio di via Cristoforo Colombo quattro individui che stavano dormendo usando come coperta i suoi teli da mare

"Topi" d'auto nella rete degli agenti della Volante della Questura di Ravenna. La banda è stata bloccata nel cuore della nottata tra lunedì e martedì dopo aver commesso ben cinque furti a Punta Marina. A chiedere l'intervento delle forze dell'ordine è stato uno dei derubati, che ha intravisto nella pineta di fronte all'autolavaggio di via Cristoforo Colombo quattro individui che stavano dormendo usando come coperta i suoi teli da mare. Sul posto sono giunte due Volanti, che hanno bloccato i malviventi. Sono stati trovati con la refurtivo del raid notturno, ma anche con alcuni oggetti prelevati la notte precedente nell'autolavaggio. Si tratta di quattro tunisini, non in regola col permesso di soggiorno: uno è noto per precedenti specifici, furto aggravato e rapina. Un altro si è visto respinto alla frontiera, mentre il terzo è risultato colpito da un ordine di espulsione firmato dal questore di Milano. Il quarto componente della banda, minorenne, è stato denunciato a piede libero. Gli altri tre sono stati sottoposti ad un fermo di polizia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi d'auto scatenati: catturati dalla Polizia dopo cinque furti

RavennaToday è in caricamento