menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ladri in fuga col furgone a fari spenti: a bordo bici e monopattini rubati

Si sottolinea l'ottimo lavoro di sinergia delle forze dell'ordine, grazie anche alle preziose segnalazioni dei cittadini

I sospetti dei cittadini si sono rivelati fondati e utilissimi. Nella notte tra giovedì e venerdì, intorno a mezzanotte, alcuni residenti a Classe hanno segnalato al 112 la presenza di un furgone con a bordo tre persone che si muoveva in modo sospetto nei pressi di via Classense. Sul posto si è precipitata una pattuglia della Polizia di Ravenna, ma le ricerche hanno dato esito negativo.

Poco dopo, però, una pattuglia del radiomobile dei Carabinieri ha intercettato il veicolo in viale Europa e gli ha intimato l'alt. I tre si sono quindi dati alla fuga a fari spenti, ma in breve sono stati fermati da Carabinieri e Polizia giunti in supporto e sono stati portati in Questura. Il furgone, infatti, è risultato rubato nella stessa notte a Lugo: a bordo c'erano tre biciclette, di cui due elettriche, e due monopattini a noleggio, tutta merce risultata rubata.

I tre - un 31enne russo, un 33enne rumeno e un 32enne marocchino - alcuni già noti per reati simili e residenti tutti tra Lugo e Massa Lombarda, sono stati processati per direttissima venerdì mattina dopo aver informato il pm di turno Silvia Ziniti. Ai tre è stato imposto di non uscire di casa dopo le 20 e di restare nel Comune di residenza, in attesa del processo che avverrà nei prossimi giorni. Si sottolinea l'ottimo lavoro di sinergia delle forze dell'ordine, con le volanti di Polizia della Questura e il nucleo Radiomobile dei Carabinieri che hanno lavorato insieme, grazie anche alle preziose segnalazioni dei cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento