Il proprietario disperato lascia un cartello: "Siete già venuti a rubare tre volte. Non c’è più niente". Presi i ladri

Gli uomini dell'Arma avevano avviato un'accurata indagine per cercare di capire orari e periodi nei quali poter sorprendere i malviventi

Sono stati sorpresi mentre stavano rubando oggetti ed arredi da un'abitazione disabitata. Due marocchini sono stati arrestati nel cuore della nottata tra venerdì e sabato dai Carabinieri della stazione di Lugo. Il proprietario, fatto le normali denunce, ormai disperato, aveva addirittura lasciato un  cartello sulla porta del garage con scritto “siete già venuti a rubare tre volte, non c’è più niente”. Gli uomini dell'Arma avevano avviato un’accurata indagine per cercare di capire orari e periodi nei quali poter sorprendere i malviventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infatti non era facile sorprenderli in quanto lo stabile si trova in zona residenziale abbastanza isolata, per cui con vicinato non in grado di poter accorgersi di quanto poteva succedere e , soprattutto, i proprietari andavano solo saltuariamente lascando la casa per lungo tempo disabitata. Questo rendeva quindi l’abitazione particolarmente appetibile ai malviventi che per ben tre volte avevano già portato a segno dei furti e addirittura qualche volta rimanevano li a dormire per la serata.  Nella nottata tra venerdì e sabato è stata quindi la scelta giusta per predisporre il servizio: intorno alle 3 i Carabinieri hanno trovato la porta del garage forzata per l’ennesima volta e i due marocchini all’interno della casa intenti a portare a segno quello che sarebbe stato il quarto furto.Ai due malviventi è stato imposto il divieto di dimora nell’intera provincia di Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento