rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

Furto aggravato e possesso ingiustificato di grimaldelli: 47enne finisce in carcere

L’uomo è stato riconosciuto colpevole dei reati di possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, reato commesso nel giugno 2015 a Ravenna, e di furto aggravato, commesso nel luglio 2019 a Pesaro

Lunedì pomeriggio, a Vicenza, i Carabinieri delle sezioni operativa e radiomobile hanno rintracciato e tratto in arresto un 47enne residente in città, in ottemperanza all’ordine di contestuale esecuzione di pene concorrenti, emesso il 12 novembre dalla procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Pesaro.

L’uomo è stato riconosciuto colpevole dei reati di possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, reato commesso nel giugno 2015 a Ravenna, e di furto aggravato, commesso nel luglio 2019 a Pesaro. Deve scontare la pena della reclusione di 5 anni e 3 mesi. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato alla casa circondariale di Vicenza per l’espiazione della pena.

La notizia di VicenzaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto aggravato e possesso ingiustificato di grimaldelli: 47enne finisce in carcere

RavennaToday è in caricamento