menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ennesimo furto nella sede dell'associazione sportiva: "Il decimo in 15 anni, siamo amareggiati"

"La società si basa largamente sul volontariato e sul sacrificio di chi in questa famiglia ci crede, ma vedendo queste cose si avrebbe voglia di lasciar perdere..."

Ennesimo furto nella sede dell'asd Mezzano, in via Don Elvezio Tanasini. Nella notte tra mercoledì e giovedì, infatti, alcuni malviventi si sono intrufolati nei locali dell'associazione sportiva sradicando il pannello della porta d'ingresso dell'ufficio, per poi puntare diretti al cassetto in cui c'era una cassettina contenente i soldi per i cambi, per un importo di circa 200 euro. Poi i ladri se la sono data a gambe.

Il presidente dell'asd Veraldo Bandi, che ha sporto denuncia ai Carabinieri, è disperato: "E' l'ennesimo furto, siamo tristi e rammaricati. La società, come tutte le imprese e le attività, sta passando un brutto momento legato al periodo storico, ma più che altro amareggia il fatto di spendersi tanto per fare rimanere viva una realtà di paese e arrivare al mattino e trovare questi "brutti regali". Nei mesi scorsi ci hanno rubato una stufetta, l'abbiamo messa al mattino e la sera era già sparita; 4 mesi fa hanno tentato di spaccare la finestra del bar, due anni fa poi il furto dell'incasso della Festa della birra. Nel giro di 15 anni abbiamo "collezionato" almeno una decina di furti. Non abbiamo le telecamere, ma ora ci toccherà metterle: il Comune ci ha promesso anche di mettere il sistema di videosorveglianza vicino alla scuola che c'è di fianco alla sede. La società si basa largamente sul volontariato e sul sacrificio di chi in questa famiglia ci crede, ma vedendo queste cose si avrebbe voglia di lasciar perdere... Perché davvero è triste arrivare al campo e vedere che per pochi spiccioli è stato tutto ribaltato e distrutto. Siamo veramente amareggiati".

"Purtroppo non è la prima volta che accade e già da un paio di anni le associazioni del territorio segnalano alle forze dell'ordine e al consiglio territoriale di Mezzano questi episodi di vandalismo e richiedono l'installazione di un impianto di video sorveglainza - commenta il consigliere Pd Rudy Gatta - Io e Gloria Natali, raccogliendo questa istanza, il settembre scorso abbiamo presentato un'interrogazione con risposta in consiglio comunale. Ora, pur coi tempi (troppo) lunghi della politica, martedì la legittima richiesta di videosorveglianza va in consiglio comunale e mi aspetto che riceva una risposta positiva e un intervento immediato. So che i problemi sono tanti e, di questi tempi, anche feroci, però so che la socialità e l'attività sportiva, sopratutto se svolta come in questo caso da volontari, possono dare una mano e superare questo momento e le istituzioni devono rispondere con velocità e prontezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento