Rubano trapani e flessibili per 10mila euro: refurtiva trovata nascosta tra i cespugli

Gli utensili da lavoro sono risultati rubati la notte prima in un paio di cantieri posti nelle vicinanze

Le pattuglie della Polizia locale dell’Unione della Romagna Faentina sabato sera hanno recuperato a Faenza, durante la loro normale attività di perlustrazione e controllo del territorio, refurtiva consistente in utensili da cantiere per un valore stimato di oltre 10mila euro di merce.

La refurtiva è stata rinvenuta accuratamente occultata tra le siepi di via Bernardi, vicino all’area pubblica di sgambamento dei cani. Tra l'attrezzatura da cantiere c'erano trapani, demolitori e flessibili. Gli utensili da lavoro sono risultati rubati la notte prima in un paio di cantieri posti nelle vicinanze. I ladri, dopo aver forzato le serrature di recinzione dei cantieri, hanno forzato i container dove gli utensili erano custoditi sotto chiave. Evidentemente, secondo gli inquirenti, i ladri erano a perfetta conoscenza di dove gli stessi venivano riposti la sera e sono andati a colpo sicuro. Dopo il colpo, i malviventi hanno poi provveduto a occultare accuratamente la refurtiva tra le siepi per poterla recuperare in un secondo momento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Purtroppo per loro alcuni cittadini, sabato sera, hanno visto movimenti sospetti tra le siepi e hanno avvisato la centrale della Polizia locale, che ha provveduto a inviare in loco due pattuglie. I ladri hanno così dovuto dileguarsi abbandonando nelle mani dei vigili l’intero bottino. Tutto il materiale recuperato è già stato restituito ai diversi artigiani rimasti vittime dei furti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento