Colpo da 50mila euro a Bagnacavallo: la Polizia recupera tutta la refurtiva

Sono tuttora in corso le indagini volte all’identificazione degli autori dei reati

Nel cassone di un camion da 35 quintali vi erano bobine di rame industriale per un valore di 50mila euro rubate. E' quanto hanno scoperto gli agenti del Commissariato di Polizia di Faenza nel corso di un servizio di controllo, finalizzato a contrastare i furti nelle abitazioni e nelle aziende, svolto lunedì su disposizione del Questore di Ravenna, Eugenio Russo. Il mezzo si trovava parcheggiato nel piazzale adiacente alla ditta "Tampieri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraverso gli accertamenti con la banca dati interforze è emerso che il camion, di proprietà del comune di Bagnacavallo, era stato rubato la sera precedente. Nel cassone vi erano quattro pallet in legno e dodici bobine di rame. Gli agenti hanno appurato poi che il materiale era stato rubato nella nottata tra sabato e domenica in un’azienda di Bagnacavallo, specializzata nella produzione di cavi elettrici. Complessivamente erano stati portati via circa 60 quintali di rame per un valore commerciale di oltre 50mila euro. Sono tuttora in corso le indagini volte all’identificazione degli autori dei reati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento