rotate-mobile
Cronaca Bagnara di Romagna

Bagnara, ruba in camera da letto: arrestato un marocchino

Nel corso di un servizio di prevenzione, i Carabinieri della stazione di Bagnara di Romagna hanno tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto in abitazione un marocchino di 57 anni

Nel corso di un servizio di prevenzione, i Carabinieri della stazione di Bagnara di Romagna hanno tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto in abitazione un marocchino di 57 anni, pregiudicato e residente a Solarolo. I militari sono stati allertati da un abitante della zona che aveva sorpreso all’interno della propria abitazione, in serata, A.H. intento a rovistare in camera da letto.

La pattuglia, immediatamente arrivata sul posto, ha fermato l'uomo che è stato successivamente trasferito in caserma per gli accertamenti di rito. Il 57enne è risultato colpito da un ordine di carcerazione emesso a febbraio 2012 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna, poiché condannato ad espiare 3 anni ed un mese per reati contro la persona ed il patrimonio, commessi in Emilia Romagna tra il 2006 ed il 2009.

Trascorsa la notte in camera di sicurezza a Faenza, A.H. è comparso giovedì mattina davanti al Tribunale di Ravenna sez. distaccata di Faenza su rito direttissimo ed ha patteggiato per il tentato furto in abitazione 6 mesi e 20 giorni di reclusione. L'uomo è stato poi tradotto in carcere a Ravenna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnara, ruba in camera da letto: arrestato un marocchino

RavennaToday è in caricamento