menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine delle telecamere di videosorveglianza

Immagine delle telecamere di videosorveglianza

Ruba una bici e sbeffeggia la vittima che lo insegue: denunciato

La Polizia locale invita colui che è attualmente in possesso della bicicletta rubata a presentarsi al Comando e restituirla immediatamente, per non incorrere nel reato di ricettazione

Ladri di biciclette centro storico a Faenza. Nei giorni scorsi la Polizia locale dell'Unione della Romagna faentina ha denunciato un 50enne albanese residente da anni a Faenza. L’uomo, nel pomeriggio di mercoledì, ha atteso il momento favorevole e ha colpito in pieno centro.

Il malvivente ha infatti aspettato che un edicolante si allontanasse per alcuni minuti dal suo chiosco per forzare in pochi istanti il lucchetto di una bicicletta da donna, per poi salire in sella e dileguarsi, trovando pure il tempo di sbeffeggiare la sua vittima che, resasi conto di quanto stava accadendo, ha tentato un disperato inseguimento del malfattore. La donna si è presentata il giorno successivo al Comando della Polizia locale di Faenza, per denunciare il furto subito. L’intera scena, si è accertato dopo la denuncia, era stata ripresa dalle videocamere di sorveglianza pubblica del centro, circostanza che ha permesso agli agenti di indirizzare le indagini.

Dopo un lavoro investigativo i vigili sono riusciti a risalire ad alcuni fotogrammi dove il volto dell’uomo era perfettamente riconoscibile. Pertanto lunedì pomeriggio una pattuglia si è presentata a casa del 50enne per convocarlo al Comando di via Baliatico. Qui l'uomo, messo di fronte all’evidenza dei fatti, ha confessato subito il furto. Purtroppo però la bicicletta non è stata recuperata, essendo lo stesso riuscito a rivenderla a un altro soggetto come da lui riferito, di cui non ha voluto però indicare il nome. Il ladro è stato pertanto immediatamente denunciato per furto aggravato.

La Polizia locale invita colui che è attualmente in possesso della bicicletta rubata a presentarsi al Comando di via Baliatico e restituirla immediatamente, per non incorrere nel reato di ricettazione (648 cp) nel caso fosse fermato dai vigili in sella alla stessa.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento