menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una mountain bike da 700 euro fuori da scuola: "tradito" dai colori

Il testimone quello stesso pomeriggio aveva visto la bicicletta in questione, particolarmente riconoscibile in ragione dei colori sgargianti del telaio, inizialmente appoggiata al fabbricato della scuola

Tradito dai colori della bici. La Polizia di Stato ha denunciato un 20enne residente a Ravenna per il reato di ricettazione. L’altra sera un equipaggio della sezione Volanti della Questura di Ravenna è intervenuto dietro richiesta di un 14enne ravennate che, nella mattinata, aveva subito il furto della propria mountain bike del valore di 700 euro, asportata da ignoti mentre il ragazzo era a scuola.

Il minore, che si trovava insieme ad altri giovani, nel raccontare agli agenti quanto accadutogli ha riferito che una delle persone in sua compagnia era in grado di fornire indicazioni utili per recuperare la bicicletta. Il testimone, infatti, quello stesso pomeriggio aveva visto la bicicletta in questione, particolarmente riconoscibile in ragione dei colori sgargianti del telaio, inizialmente appoggiata al fabbricato della scuola Guido Novello; una decina di minuti dopo, nel transitare nuovamente in piazza dei Caduti, aveva notato la bicicletta a bordo della quale c'era un ravennate di sua conoscenza, il 20enne appunto, risultato già noto alla Polizia per alcuni suoi trascorsi.

Gli immediati accertamenti dei poliziotti della volante presso i luoghi frequentati dal ladro e poi nell'abitazione dello stesso hanno consentito di procedere al sequestro della mountain bike, che è poi stata restituita al legittimo proprietario. Il 20enne, condotto in Questura per gli approfondimenti della vicenda, è stato denunciato a piede libero per il reato di ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento