menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tradito dalla 'passione per il caffè': ladro in manette

Il titolare subito dopo si è accorto di ulteriori ammanchi di caffè, riconducibili secondo le forze dell'ordine allo stesso soggetto

Tradito dalla "passione per il caffè". Questo weekend i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia Manfreda hanno arrestato in flagranza di reato un 48enne rumeno con precedenti specifici per furto. L'uomo era all'interno di un supermercato del centro quando ha destato i sospetti, che poi si sono rivelati fondati, di un addetto alla vigilanza.

Il rumeno, infatti, aveva occultato diverse confezioni di caffè all'interno dello zaino per un valore di 50 euro. Quando l'addetto alla vigilanza lo ha fermato, lui avrebbe minacciato il vigilantes che avrebbe rubato altra merce se avesse chiamato i Carabinieri. Ovviamente questo non ha impedito al titolare del supermercato di chiamarli, e quando sono giunti sul posto i militari dell'Arma l'uomo avrebbe opposto resistenza cercando di guadagnarsi la fuga, venendo però fermato e portato in caserma. Il titolare subito dopo si è accorto di ulteriori ammanchi di caffè, riconducibili secondo le forze dell'ordine allo stesso soggetto, che si sarebbe introdotto all'interno del negozio per la seconda volta.

Chiamato il pm di turno Marilù Gattelli, l'uomo è stato arrestato e ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri in attesa del rito direttissimo. L'arresto è stato convalidato e il Gip Federica Lipovscek ha disposto la custodia cautelare in carcere, fissando l'udienza al 28 maggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento