menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba il telefono al bar in stazione: incastrata dalle telecamere

Gli agenti che avevano visionato le immagini del furto hanno notato nell’atrio della stazione la stessa ragazza ripresa dalle telecamere

La Polizia di Ravenna ha denunciato in stato di libertà una 19enne ravennate per il reato di furto aggravato. Qualche giorno fa una dipendente del bar della stazione di Ravenna si è presentata negli uffici della Polizia Ferroviaria per denunciare il furto, a opera di ignoti, del suo telefono che aveva riposto sul bancone dell’esercizio pubblico.

Le indagini avviate dagli uomini della Polfer, la mattina seguente, hanno permesso di accertare, attraverso le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza del bar, che una ragazza, approfittando di un momento di distrazione della barista impegnata a servire i clienti del locale, si era effettivamente impossessata dello smartphone del valore di circa 500 euro. Quello stesso pomeriggio gli agenti che avevano visionato le immagini del furto hanno notato nell’atrio della stazione la stessa ragazza ripresa dalle telecamere: la 19enne, accompagnata in ufficio, ha ammesso di essere l’autrice del furto e ha consegnato agli agenti il telefono rubato, che è stato così sequestrato, mentre la ragazza - con precedenti per reati contro il patrimonio - è stata denunciata a piede libero alla procura della Repubblica di Ravenna per il reato di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento