menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde i vestiti nella borsa e tenta la fuga senza pagare: donna in manette

La donna, infatti, si sarebbe presentata alla cassa automatica pagando solo una borsetta di pochi euro e stava per uscire, quando è stata fermata dalla guardia

Decathlon preso di mira dai ladri: dopo il colpo di sabato, i Carabinieri della stazione di Granarolo Faentino hanno tratto in arresto una 50enne per furto aggravato. Martedì pomeriggio la centrale operativa del 112 di Faenza ha ricevuto una telefonata, da parte di una guardia giurata in servizio all’interno del negozio di articoli sportivi Decathlon del centro commerciale "Le Maioliche", che ha chiesto l’intervento di una pattuglia per controllare una donna che poco prima aveva rubato della merce che aveva poi nascosto nella sua borsa. La donna, infatti, si sarebbe presentata alla cassa automatica pagando solo una borsetta di pochi euro e stava per uscire, quando è stata fermata dalla guardia. Dopo un po' insistenza, la 50enne avrebbe tirato fuori dalla borsa degli indumenti non pagati, per un valore di circa 90 euro.

Quando l’equipaggio della stazione di Granarolo Faentino è arrivato sul posto, si è trovato davanti la donna, residente fuori provincia e incensurata. Da un successivo controllo i militari hanno notato che le placche antitaccheggio poste sulla merce asportata erano state tagliate e gettate tra due corsie del negozio. Accompagnata in caserma, al termine delle formalità di rito la donna è stata arrestata per furto aggravato. L’arresto è stato avallato dal pubblico ministero di turno che, stante l’incensuratezza della donna, l'ha rimessa in libertà in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento