rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca

Pagano solo confenzioni di cioccolato: le scarpe rubate le indossavano ai piedi

Le scarpe rubate sono finite ai piedi del primo soggetto mentre quelle precedentemente utilizzate sono state occultate nella borsa dalla ragazza

Ancora furti al centro commerciale "Esp" di Ravenna. In manette sono finiti tre giovani italiani, con precedenti specifici, che dovranno rispondere dell'accusa di furto aggravato in concorso. Il fatto si è consumato nella prima serata di venerdì. Erano circa le 19 quando i tre sono stati notati mentre si muovevano con fare sospetto dal personale addetto alla sorveglianza. Tramite le video camere aveva modo di notare e registrare che uno dei ragazzi, dopo aver prelevato una scatola di scarpe dall’espositore, è entrato nello spogliatoio da dove poi è uscito lasciandovi dentro la confezione.

Successivamente è entrato il secondo uomo, il quale si è affaccendato piegato verso il terreno per poi allontanarsi dal camerino senza le scarpe. Dopo alcuni movimenti in tal senso e dopo aver divelto la placca antitaccheggio, le scarpe rubate sono finite ai piedi del primo soggetto mentre quelle precedentemente utilizzate sono state occultate nella borsa dalla ragazza. I tre si sono avvicinati alle casse pagando solo alcune confezioni di cioccolato.

Una volta varcata la barriera sono stati fermati dall’addetto alla vigilanza il quale ha accompagnato i fermati nella stanza della vigilanza lasciandoli soli per un breve periodo durante il quale uno dei soggetti, convinto di non essere osservato ha tirato fuori dal marsupio tascapane un oggetto che gettava sotto la scrivania per occultarlo. Segnalato il tutto ai Carabinieri, a seguito dell’intervento della pattuglia, i due uomini e la donna sono stati accompagnati in Caserma ed arrestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagano solo confenzioni di cioccolato: le scarpe rubate le indossavano ai piedi

RavennaToday è in caricamento