Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Faenza / Ponte

Faenza, "vampiro" di gasolio in manette. I complici si danno alla fuga

Il serbatoio del camion era senza tappo ed era ancora presente un tubo di plastica rosso della lunghezza di circa 4 metri infilato all’interno del predetto contenitore.

"Vampiro" di gasolio in manette. Gli agenti delle Volanti del Commissariato di Polizia di Faenza hanno arrestato mercoledì notte un incensurato romeno di 38 anni. L'uomo, operaio agricolo residente nel capoluogo manfredo, si è reso responsabile del furto di un ingente quantitativo di gasolio da un mezzo pesante parcheggiato in via Ponte. I poliziotti sono intervenuti intorno all'una in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini che avevano sentito rumori sospetti provenire dalla strada.

I testimoni avevano notato tre persone muoversi in modo sospetto vicino alle auto lì parcheggiate. I poliziotti giunti sul posto hanno notato la presenza di alcune taniche di colore bianco, poste per terra tra il camion e il muro e, ben nascosto, il viso di una persona che tentava di scappare. Immediatamente gli agenti intimavano all’uomo di fermarsi. Il serbatoio del camion era senza tappo ed era ancora presente un tubo di plastica rosso della lunghezza di circa 4 metri infilato all’interno del predetto contenitore.

Inoltre a terra, a fianco dell’uomo, vi erano tre taniche di plastica da 20 litri ciascuna: due già piene di gasolio e la terza ancora da riempire. Il 38enne, messo alle strette, ha ammesso a di aver commesso il furto di carburante e, a richiesta degli uomini in divisa, ha indicato anche il luogo dove aveva parcheggiato la propria auto. Nell'auto sono state sequestrate le tre taniche e il tubo in gomma utilizzato per il furto.

Lo straniero è stato arrestato per furto aggravato con destrezza e su cose esposte alla pubblica fede, in concorso con altre due persone attualmente non ancora identificate, segnalate da testimoni presenti in strada. Processato per direttissima è stato condannato a 7 mesi di carcere e 300 euro di ammenda per il furto aggravato, con pena sospesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, "vampiro" di gasolio in manette. I complici si danno alla fuga
RavennaToday è in caricamento