rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Faenza

Maschera antigas per evitare i fumogeni antifurto: nuovo colpo alle Maioliche

Le telecamere di videosorveglianza hanno immortalato il furto, commesso intorno alle 4: ad agire un individuo col volto coperto da una maschera antigas per evitare il sistema antifurto che sparge del fumogeno in caso di intrusioni

Spaccata nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì al centro commerciale "Le Maioliche" di Faenza. Le telecamere di videosorveglianza hanno immortalato il furto, commesso intorno alle 4: ad agire un individuo col volto coperto da una maschera antigas per evitare il sistema antifurto che sparge del fumogeno in caso di intrusioni. Il colpo, riportato dall'edizione ravennate de "Il Resto del Carlino", è stato messo in atto in pochi minuti. Dopo esser entrato all'interno della galleria, ha utilizzato un paio di cesoie per neutralizzare la serranda che precede l'ingresso dell'Ipercoop.

Quindi ha puntato rapidamente al reparto di elettronica, dove ha fatto man bassa di smartphone ed altri dispositivi elettronici. Prima di allontanarsi si è impossessato anche di alcuni paia di occhiali che si trovavano negli espositori. Molto probabilmente ad attendere all'esterno il bandito vi erano dei complici, che si sono prodigati nello spostare i new-jersey di plastica lungo le vie di comunicazioni interne al centro commerciale per ostacolare l'arrivo delle forze dell'ordine e delle guardie giurate. Sull'episodio indagano i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maschera antigas per evitare i fumogeni antifurto: nuovo colpo alle Maioliche

RavennaToday è in caricamento