Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Lugo

Furto al centro commerciale: scappa con 1500 euro di prodotti informatici

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno individuato una donna che, con fare sospetto, stava tentando di allontanarsi dal negozio portando con sè una sacca

Aveva sottratto prodotti informatici per un totale di circa 1500 euro. I Carabinieri della Compagnia di Lugo hanno arrestato una donna per furto aggravato all’interno di un esercizio commerciale. Una pattuglia del Nucleo Operativo e radiomobile, nella serata di lunedì, è intervenuta all’interno di un centro commerciale dove erano state segnalate alcune persone intente a sottrarre del materiale informatico. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno individuato una donna che, con fare sospetto, stava tentando di allontanarsi dal negozio portando con sè una sacca. Una volta fermata, i militari hanno scoperto che la donna aveva occultato all’interno della borsa diverso materiale informatico al quale era stato reso inefficiente il sensore antitaccheggio, per un valore di circa 1500 euro. La donna, originaria dell’Europa dell’est, è stata arrestata e la refurtiva restituita immediatamente al legittimo proprietario. Dopo le formalità di rito la persona arrestata, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata trasportata nella camera di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo. Martedì l'arresto è stato convalidato e nei confronti della donna è stata disposta l’applicazione della misura cautelare di divieto di dimora nella provincia di Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al centro commerciale: scappa con 1500 euro di prodotti informatici

RavennaToday è in caricamento