rotate-mobile
Cronaca Faenza

Fedina penale pulita prima del furto: nei guai una faentina di 19 anni

Giunti sul posto, i militari hanno identificato le due che erano riuscite ad impossessarsi di capi per un valore di 200 euro circa. Quanto rinvenuto è stato restituito al legittimo proprietario

Insieme ad una 20enne di Castel San Pietro ha messo a segno un furto all'Oviesse del Centro Commerciale “Leonardo” di Imola. Una 19enne faentina, residente a Imola, è stata denunciata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Imola con l'accusa di furto aggravato in concorso. L'episodio si è consumato martedì pomeriggio. Entrambe prima di taccheggiare avevano la fedina penale pulita. A chiedere l'interento del 112 è stata la responsabile del punto vendita, dopo aver notato le due rubare capi d'abbigliamento.

Giunti sul posto, i militari hanno identificato le due che erano riuscite ad impossessarsi di capi per un valore di 200 euro circa. Quanto rinvenuto è stato restituito al legittimo proprietario. Le due giovani coetanee, alle contestazioni degli inquirenti, hanno ammesso le proprie responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedina penale pulita prima del furto: nei guai una faentina di 19 anni

RavennaToday è in caricamento