menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo l'ennesimo furto mette un cartello 'anti-ladro': "Arrivi tardi, non c'è più nulla"

La vittima, stanca dei continui furti subiti, ha così deciso di esporre un cartello fuori dalla sua abitazione

E' un periodo davvero "ghiotto" per i "topi d'appartamento", che negli ultimi giorni hanno colpito diverse zone di Ravenna. Nella serata di giovedì sono state prese di mira delle abitazioni nella frazione di Piangipane, mentre lunedì alcune case del centro di Ravenna sono state "svuotate" dai ladri.

E anche venerdì sera malviventi in azione: tra i vari colpi si segnala quello avvenuto in una casa nelle campagne di Sant'Antonio. "E' l'ennesimo furto che subisco nel giro di sei mesi - spiega Mauro, proprietario della casa - Dopo la morte di mio padre, la casa attualmente è disabitata e temo che si tratti di un atto di sciacallaggio. Da rubare non c'è più nulla, ma hanno devastato tutte le stanze... Temevo l'occupazione!". La vittima, stanca dei continui furti subiti, ha così deciso di esporre un cartello fuori dalla sua abitazione, con scritto 'Non perdere tempo per entrare... arrivi tardi! Dopo quattro intrusioni, da rubare non c'è più nulla!. "Forse, dopo questo, si stancheranno di smontare tutto", spera Mauro.

ladri1-2

ladri2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento