Cronaca

Ruba nella spiaggia naturista, ma viene riconosciuto dalle infradito: arrestato

Il 31enne inizialmente era riuscito a dileguarsi, ma i Carabinieri lo avevano poi raggiunto in uno stradello

'Tradito' da un paio di infradito. Nei giorni scorsi un 31enne libico è stato arrestato per furto aggravato e per tentato furto aggravato. L'uomo, infatti, avrebbe rubato uno zaino dalla spiaggia naturista di Lido di Dante, per poi tentare di rubarne un altro. A lanciare l'allarme erano stati alcuni bagnanti, che avevano notato l'uomo in atteggiamento sospetto e avevano chiamato le forze dell'ordine. Il 31enne inizialmente era riuscito a dileguarsi, ma i Carabinieri lo avevano poi raggiunto in uno stradello.

Portato in caserma, casualmente l'uomo a cui il ladruncolo aveva rubato lo zaino - che si trovava lì per sporgere denuncia - lo ha riconosciuto proprio grazie alle ciabatte che indossava. L'uomo è stato quindi arrestato e l'arresto è stato convalidato. La notizia è riportata dai quotidiani locali in edicola mercoledì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba nella spiaggia naturista, ma viene riconosciuto dalle infradito: arrestato

RavennaToday è in caricamento