rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Giaccone sospetto: sotto nascondeva speck, pancetta e affettati

La refurtiva è restituita al supermercato e la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari a casa della sorella a Ravenna

Ha rubato generi alimentari per un valore di 75 euro. Una nomade di 47 anni, già nota alle forze dell'ordine, è stata arrestata dai Carabinieri di Savio in flagranza di reato con l'accusa di furto. I militari, davanti ad un noto supermercato di Savio, hanno una donna che indossava un pesante giaccone nonostante le temperature non rigide e che alla loro vista cercava di darsi alla fuga a piedi. Dopo esser stata fermata, è risultata gravata da numerosissimi precedenti per furto. A quel punto è stata la 47enne stessa a consegnare tre confezioni di speck e quattro di pancetta. La successiva perquisizione ha permesso di recuperare due caciotte, due polipi, tre confezioni di fesa di tacchino e tre di coppa. La refurtiva è restituita al supermercato e la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari a casa della sorella a Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giaccone sospetto: sotto nascondeva speck, pancetta e affettati

RavennaToday è in caricamento